Houma..The Sugar Palace 


  
  
  
  

Hi guys…lasciato new orleans sono in viaggio per houmas sempre in louisiana,come prima sosta del viaggio.L’unica cosa che non ci lascia e’ la sua umidita’ e pioggia,leggera ma continua…Infatti su queste terre non si coltiva il cotone(questo avviene nel mississipi),come si potrebbe credere..ma ben si lo zucchero…e da qui entriamo nell’immenso garden di una spettacolare Mansion tipica di queste parti,tipo quelle che puoi vedere in alcuni movies come via col vento.La cosa fantastica del garden sono le 25 querce secolari piene di spanish moss, una specie di muschio che ricopre i rami e calano in stile salice piangente x capirsi,dando allo stesso tempo quell’aspetto tetro e splendido alla vegetazione locale.Houma era il nome del popolo nativo indiano che era proprietario di queste terre, e da qui comincia la solita storia uomo bianco che frega indiano,comprandogli la terra x un pugno di dollari….beh..cosi’ fu’…circa 150 dollari in cambio di ettari a non finire di terra…oggi non bastano 100 milioni e inoltre,attratti dagli specchi mai visti i nativi aggiunsero ulteriori ettari nello scambio…Si e’ fatto tardi mi aspettan altre ore di viaggio,direzione Nantchez… si risale il grande mississipi….canzone per voi della notte “The house of the rising sun”

Annunci