Fort Fetterman …L’ultima Difesa

Dopo L’esaltazione al Rodeo di Douglas, decidiamo di ritornare verso Sheridan fermandosi prima a Fort Fetterman situato appena poche miglia fuori dalla citta’ di Douglas.

Fort Fetterman fu costruito come punto di rifornimento principale per l’esercito Americano durante le Guerre delle Black Hills, dopo la chiusura dei tre forti di Reno, Phil Kearny e Smith (trattato di Fort Laramie 1868), avamposti militari a difesa della Bozeman Trail,una pista che serviva per Emigranti e Cercatori d’oro al fine di Raggiungere direttamente i giacimenti auriferi scoperti nel Montana.

Intitolato in onore del Capitano Fetterman e dei suoi uomini, massacrati da Red Cloud (nuvola rossa) presso Fort Phil Kearny nel 1866,divenne l’avamposto militare piu’ Remoto e scomodo per i Soldati della Guarnigione, in quanto Gli inverni erano Lunghi e Rigidi e il terreno non permetteva la Coltivazione di vari tipi di Verdure, quindi i rifornimenti di Cibi e bevande dovevano Arrivare da Fort Laramie.

Fu’ abbandonato dall’esercito nel 1882 e trasformato in Fetterman City come Saloon e Bordelli per i Cowboys di Passaggio con le loro mandrie di Vitelli, per poi essere definitivamente dimenticato con l’arrivo Della Ferrovia a Douglas, diventando proprieta’ dello Stato del Wyoming nel 1962 con un pronto Restauro in ricordo delle Origini Militari.

Il tempo di fare l’ammaina bandiera insieme all’uomo della Medicina, qualche foto e ci rimettiamo prontamente On the Road !!!!

644

650.JPG

651.JPG

653.JPG

657.JPG

654.JPG

656.JPG

659.JPG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...